CLASSIC CUSTARD – CREMA PASTICCERA CLASSICA

The custard is the most versatile of  the sweet creams, it can be used for different preparations, such as a filling for profiterole, cakes, puff pastries and fruit tarts, but also consumed as spoon dessert. Moreover, it can be flavored in different ways, depending on the need. The most classic is scented with vanilla, but chocolate, orange, lemon or nuts will also delight your palate!

La crema pasticcera è la più versatile delle creme dolci, poiché può essere utilizzata per diverse preparazioni, ad esempio per farcire bignè, torte, dolci di pasta sfoglia e crostate di frutta, ma anche consumata al cucchiaio. Inoltre, può essere aromatizzata in diversi modi, a seconda della necessità. La più classica è quella profumata alla vaniglia, ma al cioccolato, all’arancia, al limone o alla frutta secca sapranno ugualmente deliziare il vostro palato!

Banda-4-spazi

  • INGREDIENTS:
    4 egg yolks
    350ml of milk
    90-100g of sugar
    30g of flour or cornstarch
    vanilla

INGREDIENTI:
4 tuorli
350ml di latte
90-100g di zucchero
30g di farina o di maizena
vaniglia

PREPARATION:
Pour the milk in a pan and bring almost to a boil. If you prefer to use the vanilla pod, cut it for lengthwise, remove the seeds and put everything in infusion in milk.

Versare il latte in una padella e portarlo quasi ad ebollizione. Se si preferisce utilizzare la vaniglia in baccello, inciderla per il verso della lunghezza, rimuoverne i semini e mettere il tutto in infusione nel latte.

Apart, in a bowl, beat the egg yolks with the sugar until have a soft and foamy cream, add the vanilla (if you prefer the liquid extract or powder) and flour, then mix well.

A parte, in una ciotola, montare i tuorli con lo zucchero fino a raggiungere una consistenza morbida e spumosa, aggiungere la vaniglia (se preferite l’estratto liquido o in polvere) e la farina setacciata, quindi mescolare bene.

Now we bring eggs and milk at the same temperature with this method: Allow the milk to cool down slightly, then add about half to the eggs (by removing the vanilla pod, if you have used one) and mix well together, then pour this mixture to the milk remaining in the pot.

Adesso portiamo uova e latte alla stessa temperatura con questo procedimento: Lasciare che il latte si intiepidisca leggermente, quindi aggiungerne circa la metà alle uova (rimuovendo il baccello di vaniglia, se avete utilizzato quello) e mescolare bene contemporaneamente, dopodiché versare questo composto al latte rimanente in pentola.

Bring back to boil and continue to stir until the desired consistency. Allow to cool first to room temperature with the film in contact, then in the refrigerator.

Portare nuovamente ad ebollizione e continuare a mescolare fino ad ottenere la consistenza desiderata. Lasciar raffreddare prima a temperatura ambiente con della pellicola a contatto, poi in frigo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s